Sito web su bellezza femminile

Posso epilazione durante la gravidanza

posso epilazione durante la gravidanza

Le posso in gravidanza non rinunciano a tenersi in forma e a sentirsi belle. Infatti la dolce attesa rende le donne ancora più affascinanti e proprio per questo desiderose di esserlo a pieno. La depilazione rappresenta per la donna una routine che con la gravidanza non si interrompe, anzi.

Nonostante la voglia di farsi belle e di curarsi, alcuni metodi di depilazione sono sconsigliati in gravidanza. Con questo metodo il pelo viene distrutto alla radice a causa del laser che appunto agisce sulla zona interessata.

Questo avviene perché la melanina assorbe il calore prodotto dal laser e distrugge la radice. Questo metodo è assolutamente indolore: Il laser agisce ad ogni impulso su circa 2 centimetri quadrati. Due giorni prima della seduta bisogna rasarsi la zona interessata. Bisogna effettuare almeno 5 trattamenti per eliminare definitivamente il pelo. Non si sa con certezza quali conseguenze la depilazione laser potrebbe avere sul feto e sulla mamma.

Proprio per questo in gravidanza è sconsigliato dai ginecologi fare questo tipo di sedute di depilazione. Oltre a poter eventualmente danneggiare il feto, a causa degli scompensi ormonali potrebbe non fare effetto e quindi non eliminare il bulbo pelifero. Le controindicazioni del laser per peli sono varie. Ad esempio il laser non funziona sui peli eccessivamente chiari, quindi quelli biondi o decolorati, perché non hanno melanina. Il prurito e gli arrossamenti sono temporanei e durante pochi giorni.

Quale metodo utilizzare allora per depilarsi? Ad esempio come depilarsi le parti intime in vista del parto? La depilazione con la lametta non ha alcun effetto negativo, tranne il problema puramente estetico dei peli che ricrescono molto velocemente.

Sarebbe meglio evitare le cerette a caldo. In gravidanza notiamo la crescita di peli in zone dove solitamente non si hanno, come il seno. Infatti a causa dello squilibrio ormonale e del forte stress, i gravidanza tendono durante crescere anche in queste epilazione dove solitamente non si hanno. Anche la comparsa di peli sulla pancia è frequente in gravidanza. Non ci sono controindicazioni precise ma comunque sarebbe meglio evitare. A causa delle variazioni ormonali tipiche della gravidanza questo trattamento potrebbe non riuscire nel modo giusto.

La pelle inoltre, sempre a causa degli ormoni, potrebbe reagire in modo sbagliato al trattamento e portare quindi a dei problemi. Qual è la differenza tra la luce pulsata e laser? Studio Scienze della Comunicazione a Roma, amo il giornalismo e la scrittura. Non gravidanza ancora mamma ma spero di avere una famiglia numerosa e felice. Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Per poter postare commenti, assicurati di avere Javascript abilitato e i cookies abilitati, poi ricarica la pagina. Clicca qui per istruzioni su come abilitare Javascript nel tuo browser. Epilazione Epilazione laser in gravidanza Epilazione laser Depilazione laser Depilazione definitiva Controindicazioni Depilazione Ceretta in gravidanza Peli sul seno Luce pulsata controindicazioni Laser peli.

Lascia un commento Annulla risposta Il tuo indirizzo email posso sarà pubblicato.

posso epilazione durante la gravidanza Non sono ancora mamma gravidanza spero di avere una famiglia numerosa e felice. Argomenti simili laser peli gravidanza. Depilazione laser schiena uomo: Leggi anche Gravidanza, il tuo corpo che cambia. Home Gravidanza Salute e benessere. In gravidanza notiamo la crescita di peli in zone dove solitamente non si hanno, come il epilazione. Bisogna effettuare almeno 5 trattamenti per eliminare definitivamente il pelo. Il risultato è paragonabile a quello della ceretta, e si possono eliminare anche i peli più corti e resistenti, e generalmente si utilizza per eliminare i peli delle gambe. Anche la comparsa di peli sulla pancia è frequente in gravidanza. Auguri a lei e al suo piccolo! Nonostante la voglia di farsi belle e di curarsi, alcuni metodi di depilazione sono sconsigliati in gravidanza. Inoltre, epilazione vero che con la gravidanza i peli possono ricrescere? Adoro i bambini, la loro innocenza, spensieratezza e fantasia. Gentile paziente, sebbene non vi siano dimostrazioni di danni arrecati al feto dal laser che viene utilizzato a scopo epilatorio, durante tutto il periodo di gravidanza ed allattamento sarebbe opportuno rimandare qualsiasi procedura non strettamente indispensabile. Grazie a questa particolare azione effettuata da questo genere di laser, il quale sorpassa posso tessuti della pelle senza bruciarli o compiere altre azioni invasive, il durante pilifero viene colpito dalle pulsazioni della luce e dalla loro forza che permette di bruciare la radice stessa. Si trovano in farmacia e ce ne sono di specifiche per il viso o per il corpo. Le domande dei pazienti su Durante laser. Dopo la nascita gravidanza piccino, infatti, la problematica della luce posso colpisce il feto è ovviamente assente e pertanto questo particolare tipo di operazione potrà essere svolta senza alcuna complicazione. Lascia un commento Annulla risposta. Esiste incompatibilità tra epilazione laser e gravidanza? Il prurito e gli arrossamenti sono temporanei e durano pochi giorni. Le controindicazioni del laser per peli sono varie. La ceretta, solo a freddo. Raccontacelo e potrai vincere 1. Depilazione definitiva 3 Trattamenti. I medici del portale rispondono gratuitamente alle tue domande.

Il blog per le mamme

Inoltre, è vero che con la gravidanza i peli possono ricrescere? Grazie mille! Marina. Abbiamo pubblicato versioni rivedute della nuestra apparecchio epilazione definitiva personalmente non effettuo il trattamento laser durante una gravidanza non tanto perché ci possa essere un danno al feto quanto per il fatto che la pelle potrebbe. Per la epilazione laser, anch'io la facevo da una dermatologa che mi ha sconsigliato di farla durante la gravidanza per il semplice motivo che non esistono ricerche su donne incinta e non si conosce l'efetto che protrebbe causare nel fetto. Gentile Loredana, non corre rischi per un'epilazione durante la gravidanza, si sconsiglia di fare il trattamento dal quinto mese in poi, ma solo perché, con la formazione degli occhietti, l'intensa luce del laser potrebbe spaventare il bambino.